Privacy e Cookies Policy

Privacy e Cookies Policy

l decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ha la finalità di garantire che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali, nonché della dignità delle persone fisiche, con particolare riferimento alla riservatezza e all’identità personale.
Il suddetto Decreto Legislativo stabilisce che la persona presso la quale sono raccolti i dati personali (detto "interessato") riceva una serie di informazioni circa le finalità e le modalità del loro trattamento.

La informiamo, pertanto, ai sensi dell’art. 13 del citato decreto legislativo 196/2003, che:

  • presso il FIPDAF, Titolare del trattamento nella persona del suo Presidente pro-tempore, con sede legale in Torino, sono conservati i dati anagrafici dei soci, comunicati dagli stessi, in occasione dell’iscrizione, e le eventuali variazioni segnalate tramite i servizi di amministrazione del personale;
  • il conferimento dei suddetti dati è facoltativo;
  • un eventuale rifiuto al loro conferimento impedirà però la Sua iscrizione al Fondo;
  • FCA SE.P.IN. S.c.p.A. con sede legale in Torino, e PREVINET S.p.A. con sede legale in Preganziol – Località Borgo Verde (TV), via Forlanini 24, hanno assunto l’incarico della gestione operativa ed amministrativa del Fondo e, per tale motivo, sono stati nomi nati Responsabili di trattamento ai sensi dell’art. 29 del decreto legislativo citato. Tali responsabili di trattamento, hanno – a loro volta –nominato gli incaricati del trattamento;
  • i Suoi dati personali riportati sul modulo di iscrizione al Fondo e gli importi delle contribuzioni da Ella e, per Lei dalla Sua società di appartenenza versati mensilmente al Fondo, vengono pertanto dal Fondo comunicati anche al gestore amministrativo PREVINET;
  • il trattamento effettuato da quest’ultimo consiste tra l’altro nell’aggiornamento delle posizioni individuali dei singoli associati, nella gestione dei dati necessari per l’istruzione della Sua pratica di liquidazione, nell’erogazione, per conto del fondo, delle prestazioni previdenziali previste dalle norme statutarie e dalle leggi vigenti e nella predisposizione di ogni altra operazione necessaria per il raggiungimento degli obiettivi di gestione amministrativa e contabile del Fondo previsti dal contratto stipulato;
  • il trattamento è effettuato anche con mezzi informatici e comunque con l’adozione, nel modi previsti dal Disciplinare Tecnico (allegato B al D. Lgs. 196/2003), delle misure minime cautelative della sicurezza e riservatezza dei dati previste dagli artt. 34 e 35 del D. Lgs.196/2003;
  • i suoi dati anagrafici e la contribuzione di sua spettanza saranno comunicati all’impresa assicuratrice Generali Italia S.p.A., con cui è stata stipulata convenzione per l’impiego delle risorse del Fondo ed alla quale vengono versati i contributi per l’apertura dei contiindividuali;
  • i suoi dati personali e gli importi delle contribuzioni versati mensilmente al Fondo a suo favore potranno altresì essere comunicati alle autorità competenti quali previste dalla normativa vigente, segnatamente di natura fiscale, e successive modificazioni ed integrazioni;
  • i dati sono conservati presso il Fondo e presso i responsabili designati, per il tempo prescritto dalle norme civilistiche e fiscali;
  • l’elenco aggiornato dei responsabili designati può essere consultato dall’interessato facendo richiesta scritta al Titolare del trattamento;
  • in qualsiasi momento, Lei potrà esercitare i Suoi diritti di cui all’art. 7 del Decreto Legislativo 196/2003,facendone richiesta scritta rivolta direttamente al Titolare del trattamento. Per Sua comodità, riportiamo qui di seguito l’art. 7 del sopra citato decreto legislativo.

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

a)   dell'origine dei dati personali;

b)   delle finalità e modalità del trattamento;

c)   della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d)   degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e)   dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3.  L'interessato ha diritto di ottenere:

a)   l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b)   la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non ènecessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c)   l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4.L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a)   per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché' pertinenti allo scopo della raccolta;
b)   al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di  vendita  diretta  o  per  il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Area riservata associati

Password dimenticata? Clicca qui